Casa Green Legno » Casa in legno molto più salutare

Casa in legno molto più salutare

Casa in legno molto più salutare di una casa tradizionale

Casa in legno molto più salutare di una casa tradizionale

La casa è il luogo dove passiamo oltre il 50% del nostro tempo, nei vari ambienti e in modo particolare in camera, la casa è dunque il luogo dove consumiamo oltre la metà della nostra vita, quindi deve essere sana, deve garantire la sicurezza di chi la vive.

Alcune considerazioni vanno fatte, com’è noto il cemento e calcestruzzo non sono salubri, come non lo sono i mattoni e ogni tipologia di laterizio, specie per i bambini e la loro crescita, la casa in legno difficilmente può avere dei contaminanti, ad esempio come il Radon elemento radioattivo del sottosuolo che spesso può essere presente nei mattoni.

La casa in legno per la vita

Spesso non si pensa alla casa in legno come quella dove abitare, ma è idealmente la casa, dove trascorrere le vacanze o il fine settimana, non che non vada bene per questo anzi, ma è un errore pensare che non possa andar bene per viverci.

Le nuove tecniche di costruzione con l’uso di nuovi macchinari, consentono di costruire la casa di legno in qualunque forma con vari spessori, con o senza isoalti naturali, poggiata direttamente sul fondamento in cemento oppure per evitare si può edificare in sospeso, lasciando vuoto il sottopavimento della casa, in questo modo si riduce anche il rischio del Radon.

Vantaggi e prezzo competitivo

Sono davvero molti i vantaggi che si possono ottenere costruendo una casa in legno per viverci, il primo è quello economico, per una casa in legno delle dimensioni di un appartamento di 60 mq circa, il costo è di almeno un decimo o quasi di un normale appartamento.

La casa in legno ha dei costi molto competitivi, ad esempio una piccola casa per le vacanze da 50/60 mq può costare da 10.000 Euro, cioè quello che una famiglia spenderebbe per andare in vacanza un paio di volte all’anno.

La casa è un diritto di tutti

Realizzare una casa in legno per viverci non è esattamente un privilegio, ma una scelta condizionata dalle possibilità, a ben pensarci in realtà una casa non può costare 100/150 volte lo stipendio medio di una persona, non è accettabile che qualcuno paghi per 20/30 un mutuo di una casa per avere in sostanza un luogo dove vivere, perché in fondo di questo si tratta.

Una casa deve costare al massimo 10/15 volte lo stipendio medio, in questo modo chi compra la casa in lego potrà ripagarsela nel giro di 2/3 anni, e non di più, e per il resto godersi il denaro guadagnato.

Fai un preventivo per tua nuova casa, contattaci. La tua casa in legno a partire da 10.000 Euro.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.